Skip to main content

L’intervista di oggi ci porta a una bella chiacchierata con Paola Cirinna, che lavora come consulente in ambito benessere e si occupa della formazione di altre persone che a loro volta vogliono diventarlo. Paola è anche mamma e moglie e ci racconta le sue intense giornate.

Storie di mamme freelance: intervista a Paola Cirinna

Benvenuta sul blog di Creatori di Brand, Paola! Raccontaci di te.

Lavoro come imprenditrice dal 2017, nell’azienda Forever Living. Sono una consulente di benessere e aiuto le persone a diventarlo a loro volta, attraverso business meeting settimanali.

Descrivi la tua giornata tipo

Mi alzo, faccio le mie “storie” su Instagram durante la colazione, perché per me è marketing e in questo modo posso mostrare ciò che uso.Poi sistemo il mio piccolo e usciamo per andare al nido. Ritorno a casa e mi preparo per la palestra, da dove sempre faccio vedere con le storie ciò che uso.

A questo punto torno a casa, cucino e nel frattempo realizzo altre storie sui prodotti mentre li utilizzo. Descrivere la mia vita da mamma mangiando sano è la mia principale attività!

Nel pomeriggio, prima di andare a prendere posto al meeting, sento persone, organizzo l’agenda, programmo la giornata successiva, controllo se ci sono imprevisti e ovviamente mi attivo nel caso per risolvere il tutto. Vado al nido a riprendere il piccolo, faccio spese e torniamo a casa.

È il momento in cui giochiamo un po’, poi gli faccio il bagnetto, ceniamo tutti insieme e si va a letto!

Qual è il tuo consiglio per conciliare lavoro e figli?

Organizzazione, abbassare le aspettative e avere sempre in mente le proprie priorità.

La tua più grande sfida? La tua più grande soddisfazione?

Essere riuscita a non smettere di lavorare pur avendo una vita, da un anno a questa parte, veramente intensa! Il mio motto è: il successo non è una meta ma un viaggio (Arthur Ashe).

Quali requisiti servono per svolgere la tua professione? Cosa apprezzano di più i tuoi clienti?

Bisogna essere svegli e sopravvivere ai no delle persone. I clienti apprezzano la professionalità e la sincerità.

Come hai cominciato questo lavoro? Consiglieresti il tuo lavoro a chi comincia oggi? Perché?

Ho iniziato da cliente poi mi sono innamorata dei prodotti e ho modificato il mio “status”. E sono diventata manager in sei mesi. Sì, consiglio il mio lavoro perché crea indipendenza e si è liberi dagli orari, ognuno gestisce il proprio tempo e lavoro in base alla sua organizzazione.

Cosa deve fare chi vuole intraprendere il tuo stesso percorso?

Può contattare me direttamente o la mia pagina.

Grazie Paola per il tuo tempo. Concludiamo, chiedendoti: un blog dedicato alle mamme freelance, perché è utile a tuo avviso?

Perché è ricco di tutte quelle informazioni che io avrei voluto sapere prima di avere Chris!

Natalia Piemontese

Sono Natalia, un Master in Risorse Umane, due figlie e dal 2009 sul web come redattrice e copywriter freelance. Ho collaborato con decine di blog professionali e scritto libri, dedicandomi in particolare a business e tematiche del lavoro. Siccome sono sopravvissuta (felicemente), posso aiutarti a creare il tuo brand e a gestire un blog.

Leave a Reply

Apri chat
Benvenuta!
Sei una mamma freelance? La prima consulenza di Crea il tuo Brand è gratis. Verifichiamo insieme le tue competenze digitali, così da portare il tuo lavoro online e promuoverti sul web.
Fissa ora il tuo appuntamento