Skip to main content

In questa Giornata Internazionale dedicata alle donne, ecco 5 libri dedicati all’empowerment femminile per illuminare il potenziale di ognuna di noi, aumentare l’autostima e la consapevolezza di sé.

La cultura è libertà. E non bisogna addentrarsi in chissà quali dissertazioni filosofiche, per rendersene conto. Gli esempi sono sotto gli occhi di tutti, nella vita di tutti i giorni.

Saper leggere un contratto, capire il testo di una legge o sapersi esprimere con proprietà di linguaggio a una riunione o semplicemente tra altre persone, anche in un’occasione informale.

Tutto questo è libertà, da conquistare e da difendere.

Empowerment femminile: cos’è

Il termine empowerment significa potenziamento. Grazie a corsi di formazione e tanto lavoro su se stesse, è possibile migliorare la propria autostima, la capacità di credere in se stesse e di valorizzarsi.

L’empowerment è dunque un processo di crescita in cui la donna prende il controllo della propria vita, verso l’autodeterminazione e la realizzazione di se stessa.

Porsi degli obiettivi da realizzare, senza rinunciare a priori per qualcuno, è empowerment.

Identificare le risorse e gli strumenti che ci occorrono per raggiungere un risultato, è empowerment.

Ma, in via generale, lo è tutto ciò che aumenta la fiducia in se stesse, l’autonomia, la voglia di migliorare.

Empowerment femminile: 5 libri dedicati alle donne che amano migliorarsi

Se fai parte di quelle donne sempre alla ricerca di nuovi stimoli e prospettive e piena di voglia di fare, allora ecco un elenco di alcuni libri per l’empowerment femminile, assolutamente da non perdere.

Questioni scottanti di Margaret Atwood

Lei è sempre onesta in ciò che dice ma spesso (forse proprio per questo) risulta scomoda e dalle prese di posizione radicali. Dedicato alle donne del nostro tempo che amano avere una propria idea su tutto, ecco quali sono le questioni scottanti affrontate nel libro della Atwood:

  1. attacco alle Torri Gemelle
  2. presidenza Obama
  3. era Trump
  4. movimento #MeToo
  5. Covid-19.

La donna di Brooklyn di Tracey Enerson Wood

Chi sa che il famoso quanto maestoso ponte americano nasce dall’ingegno di una donna ma i meriti furono attribuiti in esclusiva al marito? L’autrice del romanzo sposa anche lei un militare e ha condotto una vita da nomade lavoratrice, proprio come la protagonista della storia.

La morte è un giorno che vale la pena vivere

A scrivere questo libro è la dottoressa Ana Claudia Quintana Arantes che, in modo crudo e diretto, affronta un tema solitamente scottante nella nostra società, quello della morte.

In particolare, come lei stessa dichiara:

Moriremo prima della morte quando ci lasceremo andare. Moriremo dopo la morte quando ci dimenticheranno.

Quindi, pensare di essere spacciati quando si riceve una diagnosi, significa decretare da soli la propria fine. E invece bisogna trovare il modo di togliersi di dosso la paura paralizzante dell’addio.

Fanc**o il talento di Daniela Cremona

Provocatorio il libro di questa imprenditrice digitale che vuole sfatare il mito del lavoro creativo fatto tutto di “rose e fiori” come in tanti possono pensare.

L’immaginario collettivo vede coloro che lavorano online e svolgono professioni creative come privilegiati avvolti nel romanticismo, nel talento innato e ispirati all’improvviso quasi a trovarsi in una dimensione angelica.

Ebbene non è così, alle spalle c’è, come in tutti i lavori, studio, impegno, costanza e fatica.

Dieci donne, un libro per donne cinquantenni

Le donne sono donne sempre, da quando vengono al mondo fino a quando terminano il loro percorso. Ma nel corso della loro esistenza possono vivere più di una vita. E quella di una donna cinquantenne è sicuramente diversa da quella vissuta a 20 o 30 anni.

Nove donne raccontano le proprie storie a una decima donna, psicoterapeuta. Tutte da leggere.

Il blog MammacheBrand è sempre alla ricerca di nuove storie da raccontare, #storiedimammefreelance.

Scrivici per raccontare la tua!

Natalia Piemontese

Sono Natalia, un Master in Risorse Umane, due figlie e dal 2009 sul web come redattrice e copywriter freelance. Ho collaborato con decine di blog professionali e scritto libri, dedicandomi in particolare a business e tematiche del lavoro. Siccome sono sopravvissuta (felicemente), posso aiutarti a creare il tuo brand e a gestire un blog.

Leave a Reply

Apri chat
Benvenuta!
Sei una mamma freelance? La prima consulenza di Crea il tuo Brand è gratis. Verifichiamo insieme le tue competenze digitali, così da portare il tuo lavoro online e promuoverti sul web.
Fissa ora il tuo appuntamento