Skip to main content

Lo smartphone delle mamme freelance è stato messo a dura prova in questo periodo. Didattica a distanza, chat di classe, gruppi di amiche delle figlie, gruppi di catechismo e di palestra.

Non si esagera se diciamo che sono migliaia i messaggi accumulati sul telefonino, per non parlare di video, sticker, Gif del buongiorno.

Soprattutto chi ha figli alle materne o alle elementari (quindi ancora senza un cellulare proprio, molto probabilmente) ora si ritrova con uno smartphone strapieno e da pulire velocemente.

La scuola infatti è terminata e questo è il momento giusto di pulire la memoria del telefono. Soprattutto in vista dell’estate e, come si spera, di tanti bei momenti all’aria aperta da immortalare con foto e video.

Come pulire subito la memoria di WhatsApp

Questa mini-guida è valida sia per Android che per IoS. Ecco gli step principali:

  • telefonino alla mano, vai su WhatsApp e scegli Impostazioni
  • da qui spostati su Utilizzo Dati e Archivio e scegli Archivio
  • in questa area troverai tutto ciò che è sul tuo WhatsApp. Davvero ogni singola finestra di chat
  • devi sapere che le finestre appaiono in ordine di spazio che occupano sul tuo telefono. Quindi puoi cominciare col liberare quelle più “pesanti”
  • per farlo, devi semplicemente aprire la finestra di chat e vedrai tutto ciò che la concerne quindi foto, video, audio
  • ora scegli l’opzione libera spazio (o gestisci)
  • puoi selezionare tutto oppure solo i media lasciando il testo. In questo caso devi DESELEZIONARE la voce testo (o messaggi di testo)
  • dopo aver scelto tutto ciò da cancellare, dai conferma
  • ripeti questa operazione per tutte le finestre di chat

Il gioco è fatto!

Un consiglio finale. WhatsApp, a differenza di Telegram ad esempio, scarica tutto il locale. Infatti procede a scaricare in AUTOMATICO tutti i flle multimediali che arrivano e questo è poco consigliabile. Ecco allora che è utile disabilitare i download automatici. Il percorso prevede sempre di entrare in Impostazioni e poi Utilizzo Dati e Archivio. Qui ora dovrai scegliere download automatici media e selezionare la voce Mai.

Natalia Piemontese

Sono Natalia, un Master in Risorse Umane, due figlie e dal 2009 sul web come redattrice e copywriter freelance. Ho collaborato con decine di blog professionali e scritto libri, dedicandomi in particolare a business e tematiche del lavoro. Siccome sono sopravvissuta (felicemente), posso aiutarti a creare il tuo brand e a gestire un blog.

Leave a Reply

Apri chat
Benvenuta!
Sei una mamma freelance? La prima consulenza di Crea il tuo Brand è gratis. Verifichiamo insieme le tue competenze digitali, così da portare il tuo lavoro online e promuoverti sul web.
Fissa ora il tuo appuntamento