Skip to main content

Sono tanti i piatti a base di riso che fanno parte della nostra tradizione casalinga: i supplì, il sartù, il timballo. Pensando però a un piatto veloce da preparare e che piaccia anche ai bambini, il riso al forno è sicuramente uno di quelli che riceve maggiori consensi.

Si tratta di riso condito con abbondante sugo al basilico e arricchito con parmigiano e mozzarella. Il vantaggio, come sempre, è che si prepara in anticipo, senza bloccarci per ore in cucina. Infatti si può preparare il sugo, poi in un secondo momento far bollire il riso e infine comporre il piatto da mettere in forno, in attesa dell’ora di cena o pranzo.

Vediamo nel dettaglio la sua preparazione.

La ricetta del riso al sugo al forno

Ingredienti

  • 320 gr di riso
  • 750 ml di salsa di pomodoro
  • cipolla e aglio
  • basilico fresco in foglia
  • olio evo q.b.
  • 3-4 cucchiai di parmigiano o grana
  • 350 gr di mozzarella
  • Procedimento

Iniziate col passare la cipolla al mixer, in modo da poter fare un buon soffritto con la cipolla. Se gradite, potete far rosolare anche l’aglio intero, in modo da togliere lo spicchio dopo un minuto. Aggiungete la passata di pomodoro e mescolate bene, “pulendo” la bottiglia con un po’ di acqua, da aggiungere al sugo, in modo che non resti troppo denso. Dopodiché lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco medio.

Aggiungete il sale e le foglie di basilico.

Quando arriva il momento di preparare il riso, mettete a bollire l’acqua e salatela. La qualità di riso che più si addice è quella tradizionale per risotti ma volendo potete anche optare per una metà integrale (quindi circa 150 gr di riso per risotti e 150 gr di riso integrale). In questo modo la cottura terrà alla perfezione.

È importante non far cuocere il riso in acqua bollente per più di 5 minuti! Scolatelo molto al dente dunque e aggiungete la metà del sugo, mescolandolo nella pentola. Mantecate con il formaggio parmigiano.

Aggiungete anche la mozzarella tagliata a dadini.

Ora potete mettere il tutto in pirofila, dopo averla cosparsa con un po’ di sugo ai bordi. Livellate la superficie del riso, aggiungete ancora sugo sui bordi con un po’ di acqua. Potete cospargere la superficie con altro formaggio e aggiungere ancora dei dadini di mozzarella.

In questo modo si formerà una gustosa crosticina, mentre all’interno il cuore del piatto rimarrà morbido e filante.

Mettete in forno per circa un quarto d’ora a 180°C e poi alzate a 200° C, giusto il tempo di farlo gratinare un po’.

Il piatto è pronto per essere servito quando volete!

Natalia Piemontese

Sono Natalia, un Master in Risorse Umane, due figlie e dal 2009 sul web come redattrice e copywriter freelance. Ho collaborato con decine di blog professionali e scritto libri, dedicandomi in particolare a business e tematiche del lavoro. Siccome sono sopravvissuta (felicemente), posso aiutarti a creare il tuo brand e a gestire un blog.

Leave a Reply

Apri chat
Benvenuta!
Sei una mamma freelance? La prima consulenza di Crea il tuo Brand è gratis. Verifichiamo insieme le tue competenze digitali, così da portare il tuo lavoro online e promuoverti sul web.
Fissa ora il tuo appuntamento